on 07.01.2014
with

 

America e Puglia gemellate nel segno della produzione di ortaggi di qualità: nei giorni scorsi Michael A. DeGiglio, presidente e Ceo della Village Farms International Inc. ha visitato la monopolitana Azienda Agricola dei Fratelli Lapietra. DeGiglio, pugliese di origine, è patron di una delle più grandi aziende al mondo nel settore della coltivazione fuori suolo: la Village, infatti, gestisce una superficie di produzione in idroponica superiore ai 300 ettari e copre i mercati della grande distribuzione negli Stati Uniti ed in Canada. Conosciuta, in contesti internazionali, l'azienda monopolitana, DeGiglio ha voluto visitarla in occasione di un suo viaggio in Puglia: “Ho visitato molte aziende – ha detto l'imprenditore americano nel corso della visita alle serre Lapietra – in giro per il mondo ma qui da voi ho trovato, oltre alla competenza ed all'innovazione degli impianti, un grande affiatamento ed un approccio familiare alla produzione che non ho trovato altrove”. Al termine della visita un gemellaggio, quasi in stile calcistico, con lo scambio della “maglia”: “è un grande riconoscimento per noi – spiega Pasquale Lapietra – l'aver ricevuto in visita il presidente della Village Farms e, soprattutto, aver ascoltato le parole di stima ed apprezzamento per il lavoro che svolgiamo”. Di fatto, dopo la nomination internazionale al Tomato Inspiration Event dello scorso febbraio, la visita di DeGiglio rappresenta una sorta di consacrazione internazionale dell'esperienza imprenditoriale dei fratelli Lapietra: “mi sono commosso, non lo nego, perché un imprenditore di primo piano del settore ha speso parole di elogio nei confronti della nostra azienda – dice Vincenzo Lapietra – e, in essa, mettiamo tutto il nostro impegno e tutta la nostra passione”.

on 06.23.2014
with

Lo start del concerto di beneficienza è previsto al termine della Partita Italia-Uruguay di domani pomeriggio presso il CUS di Bari: sul palco si alterneranno anche The Moregunfield, Rekkiabilly, B.Rockers, Camillorè, The Yellow, Rhomanife, Madre de dios e, infine, i baresi Addosso agli scalini con set del DJ Carlo Chicco a partire al termine del programma dal vivo. Il cuore pulsante dell'iniziativa è il palco del "Concertone con l'Africa", organizzato dal gruppo Medici con l'Africa Cuamm Bari con il patrocinio della Regione Puglia e dell'Ordine Provinciale Medici Chirurghi e Odontoiatri di Bari, con la collaborazione di C.U.S. e Caritas Diocesana di Bari Bitonto. A sostegno dell'iniziativa che racoglierà fondi per il progetto “Emergenza Sud Sudan” anche l'Azienda Agricola Fratelli Lapietra di Monopoli. “Sosteniamo l'iniziativa – dichiarano Enzo e Pasquale Lapietra – perché si tratta di un progetto corale, in cui sono coinvolti tanti giovani che saranno sotto al palco non soltanto per ascoltare musica. Abbiamo inteso dare il nostro contributo ad un progetto di cooperazione internazionale che si impegna nella formazione in Italia e in Africa delle risorse umane dedicate”.