on 03.14.2015
with

Una due-giorni impegnativa per i podisti impegnati a Putignano: un sabato pomeriggio all'insegna della 4^ edizione della Sei Ore di San Giuseppe e una domenica mattina invece con la 36^ Marcialonga. Una festa dello sport a cui la nostra azienda partecipa con la convinzione che sport e corretta alimentazione siano un connubio importante. 

Una manifestazione dello sport che veste a festa una intera città e chiama a raccolta tutti gli appassionati podisti, non solo pugliesi da ben 36 edizioni e che da 6 raddoppia con l'iniziativa del sabato pomeriggio. 

 

 

on 02.26.2015
with

Saranno i pomodori e i cetrioli dell'azienda agricola monopolitana dei fratelli Enzo e Lino Lapietra i prodotti di punta della tappa barese del Treno Verde di Legambiente: si tratta di una storica campagna arrivata alla sua ventisettesima edizione in collaborazione con Ferrovie dello Stato Italiane con il patrocinio del Ministero delle Politiche Agricole e Forestali,Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare. Sarà un’edizione speciale tutta dedicata alla terra, l’agricoltura sostenibile e la sana alimentazione. A bordo del Treno Verde una vera e propria mostra per la formazione e la sensibilizzazione dei cittadini di tutte le età: i vagoni sono attrezzati con mostre interattive che, attraverso video, pannelli e giochi presentano il tema dell’agroecologia, dell’agricoltura sociale, e della sana alimentazione. Dal 18 febbraio all'11 aprile 15 tappe dalla Sicilia alla Lombardia per raccontare le migliori esperienze dell'agricoltura italiana di qualità in viaggio verso Expo. Tra le esperienze selezionate su tutto il territorio nazionale c'è, appunto, l'azienda agricola Lapietra a rappresentare la Puglia, il mondo agricolo, la filiera dell'agroalimentare che si reinventa attraverso la tecnologia per diventare sempre più sostenibile sul piano ambientale e sicura sotto il profilo alimentare.

on 02.06.2015
with

“E’ sempre un momento di crescita professionale, la possibilità di confronto con altre aziende da tutto il mondo. Certo c’è anche una sana competizione ma è orientata a far crescere il comparto, ad innalzare la qualità, a far prevalere i valori della sicurezza alimentare e delle migliori tecnologie al servizio della produzione”. Così Vincenzo Lapietra commenta a caldo la “notte degli oscar” del pomodoro, il Tomato Inspiration Event, l’evento che all’interno del Fruit Logistica, da qualche anno assegna il premio al miglior produttore mondiale. Essere selezionati ed entrare nella cerchia ristretta dei colossi mondiali è già un piccolo traguardo, un risultato che premia anni di investimenti e di sacrifici dei due imprenditori (insieme a Vincenzo il fratello Pasquale) che hanno creduto nel fuori suolo e ne hanno fatto un must aziendale. Per il secondo anno consecutivo la “comunità internazionale” degli addetti al settore ha convocato i due fratelli monopolitani, di fatto, consacrandoli “big” del settore in Italia.

Il Tomato Inspiration Award, così si chiama il premio assegnato al migliore, nell’edizione 2015 è andato all’azienda olandese Duijvestijn Tomaten come riconoscimento alla scelta di sostenibilità operata nell’utilizzo della geotermia per regolare la temperatura in serra, del resto il tema di quest’anno era proprio “Coltura e Tecnologia di processo”. Tutti gli altri partecipanti sono ex aequo, ma l’obiettivo rimane sempre lavorare ad accrescere la consapevolezza dei consumatori affinché prediligano un prodotto di qualità, sicuro sul piano alimentare e, non in ultimo, ineguagliabile sul piano del gusto.