DivinGusto

by Donato Menga
on 27 Giugno 2015
Visite: 2057

Una festa in campagna lunga tre giorni, all’insegna dello slow food. Divingusto torna con i sapori di Puglia e riporta i piatti della tradizione e della cucina contadina nella loro sede legittima, celebrando il bere e mangiar bene tra i trulli dell’incantevole Masseria Mangiato di Martina Franca, dove il tempo sembra essersi fermato. Venerdì 26, sabato 27 e domenica 28 giugno, dalle ore 18, l’atmosfera delle feste rurali d’un tempo rivivrà tra degustazioni di prodotti tipici e riscoperte di antichi mestieri, in un clima autentico di benessere che coinvolgerà i cinque sensi e ricondurrà nell’ambiente appartato e misurato di un’antica masseria l’esperienza popolare della buona tavola,smarritasi negli ultimi anni in un eccesso di proposte e iniziative di piazza (l’accesso è libero - info 080.430.11.50  e www.divingusto.it). Musica, spazi wellness dedicati alla cura del corpo e della mente, aree riservate ai bambini per far meglio comprendere loro la biodiversità e la salute alimentare, incontri tematici con esperti del settore dell’agroalimentare e del turismo enogastronomico, renderanno davvero speciale la settima edizione del Divingusto, atteso appuntamento con leeccellenze del territorio che quest’anno punta i riflettori su due specialità di Sammichele di Bari, la zampina e la «fecazze a livre» (focaccia a libro), che saranno anche al centro di un incontro a tema in programma la prima giornata, e sul pomodoro numero uno in Italia, prodotto e commercializzato dai fratelli monopolitani Enzo e Lino Lapietra.