Sostenibilità

Prodotti a chilometro "0"  Raccolti, confezionati e consegnati in poche ore

 

La serra è un ambiente protetto in cui l'utilizzo di prodotti di sintesi chimica è pressoché nullo. I processi di fecondazione della pianta avvengono tramite l'utilizzo di colonie di bombi che, nel vagare da una pianta all'altra, permettono il naturale svolgimento del ciclo produttivo e di vita della pianta. 

 

Usiamo, a titolo preventivo, sistemi naturali di contenimento dei parassiti che attaccano le piante: abbiamo sposato il principio della lotta biologica ai parassiti e, nel tempo, abbiamo affinato le tecniche di contenimento per combattere i nemici delle nostre coltivazioni ed assicurare prodotti con residuo chimico quasi pari a zero.

 

Nel nostro sistema di coltivazione ogni risorse è preziosa e non va sprecata: a cominciare dall'acqua e dalle sostanze nutritive che essa porta alle piante. Viene dosata sapientemente tramite un sistema computerizzato e recuperata laddove risultino degli eccessi di erogazione per essere re-immessa nel sistema e riutilizzata.

 

Il sistema di controllo del microclima in serra è basato su in sistema di riscaldamento e di cogenerazione: produciamo la nostra energia elettrica in modo pulito ed alimentiamo le nostre serre con fonti a basso impatto ambientale per rendere il nostro lavoro compatibile con il territorio in cui operiamo ormai da decenni.

 

Raccogliamo il nostro prodotto ogni giorno e lo facciamo arrivare fresco sui banchi di vendita delle catene di distribuzione: il segreto è distribuire non lontano dalla nostra azienda. Distribuiamo soprattutto alla Gdo pugliese perché il nostro sforzo di essere sostenibili rimanga tale anche nella fase di distribuzione. I nostri pomodori ed i nostri cetrioli percorrono pochi chilometri per arrivare nei punti vendita e nell'arco di 6-8 ore passano dalla pianta al banco vendita più vicino.